Occupazione temporanea di suolo pubblico

Servizio attivo

Per occupare spazi ed aree pubbliche, o private con servitù di pubblico passaggio, devi fare domanda e ottenere la concessione.

A chi è rivolto

Possono presentare istanza finalizzata al rilascio, alla proroga o al rinnovo della concessione per l'occupazione temporanea di spazi ed aree pubbliche:
- enti del terzo settore e partiti politici;
- titolari di esercizi commerciali;
- privati cittadini. 

 

Descrizione

Chiunque voglia occupare una parte del suolo pubblico, per proprie esigenze, deve fare richiesta al Comune dov'è ubicata l'area.
Per occupazione di suolo pubblico si intende la sottrazione, temporanea o permanente, di una parte di suolo, soprassuolo o sottosuolo appartenente al demanio e al patrimonio indisponibile del Comune o di aree private gravate da servitù di uso pubblico. 

Tipologia di occupazioni:
Sono permanenti le occupazioni, di carattere stabile effettuate anche con manufatti, la cui durata, risultante dal provvedimento di concessione, non è inferiore all’anno, anche se realizzate senza l’impiego di manufatti o impianti stabili.
Sono temporanee le occupazioni, effettuate anche con manufatti, la cui durata, risultante dall’atto di autorizzazione è inferiore all’anno, anche se periodiche, in tal caso possono essere rilasciate per più annualità e, in ogni caso, quelle per le attività edili.  

Come fare

Procedure online

La richiesta deve essere trasmessa digitalmente mediante l'apposita procedura guidata online cliccando il pulsante "Richiedi il servizio".

A mezzo PEC

La richiesta deve essere effettuata con l'invio dell'apposito modello, opportunamente compilato e firmato digitalmente, all'indirizzo PEC: protocollo@comunezandobbio.legalmail.it

Presso il Municipio

La richiesta deve essere presentata presso Piazza Monumento, 12  24060 Zandobbio (BG)

 

Cosa serve

  • Per procedura online: SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità Digitale), Carta identità elettronica (CIE) o Carta Nazionale dei Servizi (CNS);
  • planimetria relativa all’area da occupare
  • documento di identità del richiedente

Cosa si ottiene

La concessione all'occupazione temporanea di suolo pubblico.

Tempi e scadenze

La richiesta può essere presentata in qualsiasi momento dell'anno.

Costi


I costi da sostenere per la richiesta di occupazione temporanea di suolo pubblico,  sono articolati come meglio sotto specificato nella tabella sottostante e quantificati
dal Concessionario per la riscossione che invierà apposito modello utile al pagamento:
- Tariffe Canone Unico Patrimoniale

 

Accedi al servizio

Puoi accedere al servizio Occupazione temporanea di suolo pubblico direttamente online tramite il pulsante "Richiedi il servizio online" .

Vincoli

Il Canone è determinato, in base alla durata, alla superficie di occupazione, espressa in  metri quadrati, alla tipologia e alle finalità, alla zona occupata del territorio comunale
e quindi sulla base dei seguenti criteri:
a) classificazione in Zone d’importanza delle strade e delle altre aree pubbliche  in cui insiste l’occupazione, come da prospetto “Classificazione delle strade,
spazi ed aree pubbliche” (Allegato A del regolamento);  

    RIENTRANO NELLA ZONA 1 tutte le strade ed aree pubbliche presenti nel  centro abitato del territorio comunale. (zona all’interno del perimetro rosso  della mappa)

    RIENTRANO NELLA ZONA 2 tutte le strade, piazze e parcheggi presenti  all’esterno del centro abitato del territorio comunale. (zona all’esterno del  perimetro rosso della mappa)

b) superficie dell’occupazione, espressa in metri quadrati con arrotondamento  delle frazioni all’unità superiore;
 
c) durata dell’occupazione;
 
Per maggiori dettagli si rinvia al Regolamento del Canone Unico Patrimoniale

Casi particolari

Sono previste varie fattispecie di esenzione/riduzione del canone dettagliatamente  disciplinate dal Regolamento

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni potranno essere richieste all’ufficio Tributi e al concessionario per la riscossione del Canone Unico Patrimoniale:
M.T. S.p.A.​
Via Marzabotto, 30​
20871 Vimercate (MB)​
Tel. 039 6872070​
tributi@maggioli.it
P.IVA 02638260402

Tempi e scadenze

Per consentire la conclusione del procedimento entro i termini previsti dal Regolamento per la disciplina dei procedimenti amministrativi, salvo quanto disposto per le occupazioni urgenti, rispetto alla data di inizio dell'occupazione, la domanda va presentata almeno trenta giorni prima, ad eccezione delle richieste presentate per traslochi, cantieri edili, potature, piccola manutenzione che devono essere presentate almeno venti giorni prima.

 

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Documenti

Contatti

Ufficio Polizia Municipale

Piazza Monumento 12 , Zandobbio, Bergamo, Lombardia, Italia

Telefono: 0354256910
Email: uff.poliziamunicipale@comune.zandobbio.bg.it
PEC: protocollo@comunezandobbio.legalmail.it
Municipio di Zandobbio

Pagina aggiornata il 22/04/2024